Colpo in casa di insegnante, portati via preziosi per 5mila euro

Ai ladri sono bastati circa dieci minuti per mettere a segno un furto, nell’abitazione di una insegnante di 63 anni, di Aragona. Approfittando della momentanea assenza della donna, si sono intrufolati nell’appartamento, e sono riusciti a trovare, e a portare via oggetti vari e monili in oro per un ammontare di oltre 5mila euro. Tutto quanto tra le 20,30 e 20,40 di sabato scorso.

La sessantatreenne ha formalizzato la denuncia ai carabinieri della Stazione di Aragona, che hanno subito effettuato un sopralluogo e hanno setacciato la residenza, e i dintorni per trovare tracce utili all’individuazione dei responsabili. Non dovrebbero esserci nella zona telecamere di videosorveglianza pubbliche, o private.