Coach Catalani commenta la vittoria di Supercoppa con Torrenova

Esordio vincente (65-54) per la Moncada Energy Agrigento nella gara di Supercoppa di Serie B giocata al PalaMoncada contro la Fidelia Torrenova. Nella prima sfida ufficiale Agrigento domina il match dall’inizio alla fine.
I biancoazzurri sono scesi in campo senza Giuseppe Cuffaro, tenuto a riposo da coach Catalani. Sul fronte opposto Torrenova prova ad invertire il pronostico che la vede sfavorita ma a referto non entrano Vitale e Saccone.
Partenza sprint per Agrigento che piazza subito un 17-0 ispirato dai ritmi alti e dalle buone percentuali al tiro. Non c’è partita in avvio con la Fortitudo che mette subito pressione sugli ospiti e gioca bene sia in attacco che in difesa, 25-10 si conclude la prima frazione di gara.
Nel secondo periodo di gioco la squadra di coach Bartocci migliora l’intensità difensiva e prova a ridurre il solco scavato dalla formazione di Catalani nella prima frazione. La partita, la prima vera ufficiale per le due squadre, assume a tratti il tema della sfida amichevole, con i due tecnici che fanno roteare a lungo il roster nel tentativo di mettere benzina nelle gambe dei giocatori. Agrigento ha dalla sua una difesa forte ed il duo Cosimo Costi e Morici scatenato consentono alla formazione locale di andare al riposo lungo sul 41-27. Nel terzo quarto Torrenova prova a rifarsi sotto, ma Agrigento ancora in controllo ed al 30’ è ancora rassicurante il margine di punti con cui i ragazzi di Catalani che vanno all’ultimo mini riposo: 55-40.
Nell’ultima frazione il copione non cambia, spazio ai giovani che trovano il bersaglio e la partita che si chiude sul punteggio di 65-54.
Per Agrigento in doppia cifra Chiarastella 10 punti, Costi 10, e Biondo 10. Il miglior realizzatore della sfida è Zucca del Torrenova con 21 punti, in doppia cifra anche Bolletta (13 punti). Agrigento ha dato spazio anche agli under, concedendo minuti importanti sia ad Indelicato, Mayer e Bellavia. La squadra di coach Catalani ha potuto mettere benzina sulle gambe in vista delle prossime sfide.
I prossimi appuntamenti in Supercoppa del club biancazzurro sono in programma tra le mura amiche del PalaMoncada: mercoledì 15 settembre nella sfida con la Virtus Ragusa uscita vincente con la sfida contro la Viola Reggio Calabria. In caso di vittoria, Agrigento tornerà in campo domenica 19 settembre, nell’ultimo match della fase di qualificazione del giorno E.
Moncada Energy GroupAgrigento 65
Fidelia Torrenova 54
M Rinnovabili Agrigento : Traore, Grande 8, Cuffaro, Bruno 5, Indelicato 5, Chiarastella 10, Costi 10, Morici 8, Bellavia, Peterson 7, Lo Biondo 10, Mayer 2. All.: Catalani.
Fidelia Torrenova: Zantetti 9, Galipò 4, Bianco, Maltic 1, Bolletta 13, Perin 2, Tinsley 4, Saccone, Nuhanovic, Vitale, Zucca 21. All.: Bartocci
Arbitri: Giordano e Rubera
Note: parziali: 15-10, 16-17, 14-13, 10-14