Carcere di Agrigento, sarà rafforzata la pianta organica

Rinforzata la pianta organica del carcere “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento. Pianta organica che prevede 236 poliziotti. Attualmente sono poco più di duecento, quindi, sotto la soglia di stabilità dal decreto “Madia”.
Il Dipartimento ha già mandato 4 agenti donna per la sezione femminile, ed entro la fine di giugno ha disposto l’arrivo di 10 agenti uomini. Nuovi arrivi, ma senza dimenticare le 140 richieste di trasferimento presentate dal personale, e giunte sul tavolo dell’Amministrazione penitenziaria.
Attualmente i detenuti ristretti al carcere di Agrigento sono oltre 350. Un dato leggermente superiore rispetto al limite delle presenze previste. Meno agenti e più detenuti rappresenta un problema da risolvere al più presto.