Carabinieri, trasferimenti in vista: cambi al vertice in alcune stazioni

Entro la prima metà del mese di settembre avverrà il trasferimento di alcuni Ufficiali che prestano servizio presso Reparti inquadrati dell’agrigentino.
In particolare:
Cap. Marco Currao, Comandante della Compagnia di Licata trasferito a Varese quale Comandante di quella Compagnia, verrà sostituito nell’incarico dal
Ten. Francesco Lucarelli, attuale Comandante del Nucleo Operativo Radiomobile di Paternò (Ct);
Cap. Gaetano Patti, Comandante della Compagnia di Cammarata trasferito a Palermo quale Comandante della Compagnia Speciale, verrà sostituito nell’incarico dal Ten. Sabino Dente, attuale Comandante del Nucleo Operativo Radiomobile di Pavia;
Cap. Francesco Grammatico, Comandante del Nucleo Operativo Radiomobile di Sciacca trasferito presso il 12° Battaglione Carabinieri “Sicilia” di Palermo;
Cap. Elpidio Balsamo, Comandante della Tenenza di Ribera trasferito a Fossano (Cn) quale Comandante di quella Compagnia;
-Ten. Nicolò Morandi, Comandante della Tenenza di Favara trasferito a Randazzo (Ct) quale Comandante di quella Compagnia, verrà sostituito nell’incarico dal S.Ten. Giovanni Casamassima, proveniente dalla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma.