Borgo Scala dei Turchi, presidente sezione penale è incompatibile: nuovo cambio giudici

Il presidente della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento Alfonso Malato si è dichiarato incompatibile – avendo svolto funzioni di Gip nello stesso procedimento – e per tale motivo cambia il collegio giudicante nell’ambito del processo “Borgo Scala dei Turchi”.

Il processo riprenderà il 21 marzo prossimo. La vicenda riguarda presunte irregolarità nella costruzione di una serie di villette a schiera nei pressi della Scala dei Turchi di Realmonte.

Sul banco degli imputati siedono l’architetto Giuseppe Vella, funzionario del Comune di Realmonte, Giuseppe Farruggia, 64 anni, ex sindaco del Comune e progettista della Co.ma.er; Cristoforo Giuseppe Sorrentino, 54 anni, componente dell’ufficio tecnico comunale; Daniele Manfredi, 57 anni, direttore dei lavori; Giovanni Farruggia, 61 anni; Vincenzo Caruso, 62 anni, dirigente soprintendenza; Agostino Friscia, 65 anni, dirigente soprintendenza e Calogero Carbone, 65 anni, anche lui dirigente della soprintendenza.