Boom di contagi da covid 19, il sindaco di Licata annulla tutti gli eventi natalizi

Il sindaco di Licata, Pino Galanti, ha deciso di annullare tutti gli eventi Natalizi, da oggi fino al termine delle festività.

La decisione è stata presa in considerazione del fatto che a Licata si è registrato, nelle ultime ore, un vero e proprio boom di contagi da Covid 19. Nella sola giornata di ieri ci sono stati 30 tamponi positivi, ed attualmente il numero complessivo di persone in isolamento obbligatorio nelle rispettive abitazioni è pari a 120.

Ci dispiace soprattutto per i bambini – commenta il sindaco Pino Galanti – che, per esempio per quanto riguarda oggi, si perderanno lo spettacolo di Babbo Natale programmato per il pomeriggio in piazza Sant’Angelo. E’, però, una scelta obbligata, necessaria per tutelare la salute dei miei concittadini. Ieri abbiamo avuto 30 nuovi positivi al Covid 19 ed oggi, dai centri in cui si eseguono i tamponi, mi arrivano notizie addirittura peggiori. Per questo abbiamo deciso di annullare anche le iniziative in programma per il 5 di gennaio, in occasione dell’Epifania”.

Invito tutti – conclude il sindaco di Licata – a seguire le regole dettate dal governo centrale e da quello regionale, ad indossare sempre la mascherina e ad evitare assembramenti. Fate massima attenzione, per il Capodanno, anche ai pranzi con i parenti. Purtroppo siamo ripiombati in una situazione difficilissima, e non possiamo permetterci di abbassare la guardia”.