Bonus 600 euro, c’è chi ancora aspetta marzo

Bonus 600 euro a condizioni invariate per il mese di aprile ed elevati a 1.000 euro per la mensilità di maggio, ma solo in presenza di specifici paletti legati alla riduzione di fatturato o del reddito rispetto al 2019. Sono queste le azione che il Governo intende seguire nel decreto Maggio. E le condizioni di chi non ha ricevuto il bonus di marzo?
Non ho sentito nessun Ministro minacciare le proprie dimissioni se non evadono le richieste ancora “in attesa di esito” di marzo. Questo governo circo equestre deve solo vergognarsi e tornare a casa. Lo rende noto Maria Rosaria Coletti consulente fiscale e tributario nonché Presidente interprovinciale provinciale dell’Associazione di categoria F.agr.i.