AVVIATI I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE DEL VIADOTTO PETRUSA

Avviato il cantiere per i lavori di ricostruzione del viadotto Petrusa. A renderlo noto è stata ANAS. Il ponte che attraversa la SS 640, dovrà essere ricostruito in 300 giorni. La struttura è situata lungo la strada statale 122 “Agrigentina”. Il concreto avvio di questa mattina, mercoledì 6 febbraio, segue la consegna formale all’impresa aggiudicataria, avvenuta lo scorso 16 gennaio.

Investimento complessivo pari a oltre 2 milioni e 700 mila euro

I lavori di ricostruzione del viadotto prevedono un investimento di oltre 2 milioni e 700 mila euro.  Il raggruppamento temporaneo di imprese aggiudicatario, costituito da La Porta Industries srl – Consorzio Stabile Nazionale Ambiente e Sicurezza scarl, dovrà portare a termine l’intervento in 300 giorni

Il 16 gennaio erano stati consegnati i lavori all’impresa aggiudicataria.

L’appalto è stato aggiudicato mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.  Nella gara Anas ha assegnato un massimo di 30 punti al prezzo e un massimo di 70 punti alla componente qualitativa. Il tutto con la finalità di valorizzare pienamente la qualità delle offerte.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ha aderito al Protocollo d’Intesa tra le Prefetture della Regione Sicilia del 14 Novembre 2016, per garantire il rispetto della legalità nei cantieri.