Auto sprofonda in una voragine

Disavventura, ieri sera, per un agrigentino, che alla guida della sua auto, è rimasto intrappolato in una voragine, che si è aperta nel parcheggio di piazza Ravanusella. Una ruota della macchina è finita nella buca profonda circa 4 metri. Sono stati una decina di cittadini senegalesi ad intervenire, spostando il mezzo. L’automobilista è rimasto lievemente ed è stato necessario il trasferimento in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Ha riportato lievi traumi.
Soltanto per una fortunata coincidenza, in quel momento, nessun pedone stava percorrendo la strada. Sul posto gli agenti della polizia Municipale che hanno effettuato un sopralluogo. Probabilmente, la voragine si è aperta a causa di una infiltrazione d’acqua, dovuta in parte forse anche alle piogge dei giorni scorsi, che in alcuni casi si sono rivelate anche copiose, che hanno colpito la città. E la concausa sarebbe da ricondurre anche al precario stato della manto stradale, già da tempo interessato da numerosi abbassamenti.