Auto avvolta dalle fiamme, aperta inchiesta

In fiamme l’autovettura, una Bmw, di proprietà di un impiegato trentaduenne. E’ accaduto, nella notte fra domenica e ieri, in via Gramsci a Porto Empedocle. Le fiamme sono state spente, prima che si estendessero e provocassero ulteriori danni, dai vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento.

Nella zona accorsi anche i carabinieri della Stazione di Porto Empedocle che, assieme ai pompieri, si sono occupati del sopralluogo di rito per stabilire la natura del rogo. Non sono state trovate bottiglie o taniche sospette, né tracce di liquido infiammabile. Le cause del rogo sono ancora in corso d’accertamento.

Gli investigatori avrebbero già sentito il proprietario dell’autovettura. Non è escluso che i militari dell’Arma abbiano già verificato se in via Gramsci, o nelle zone vicine vi siano impianti di videosorveglianza pubblici o privati.