Ampliamento del suolo comunale, atto d’indirizzo da parte del consigliere Gioacchino Alfano

In un periodo difficile quale quello del COVID-19, dove la parola d’ordine e distanziamento sociale, il consiglio comunale di Agrigento si è mostrato, più che mai, vicino alla sua cittadinanza ed al suo tessuto economico. Ad affermarlo è il consigliere comunale di Agrigento Giacchino Alfano che aggiunge:

Tutti uniti nella consapevolezza che necessitino interventi urgenti per garantire alle attività commerciali la possibilità di sfruttare al meglio, nel rispetto delle norme di sicurezza, la stagione feriale 2020.

Si è infatti sollecitata l’azione del Comune, attraverso l’approvazione di un atto d’indirizzo ed una mozione, affinché si avviino gli iter amministrativi necessari a riconoscere alle imprese la possibilità di ottenere un ampliamento della superficie di occupazione del suolo pubblico a gettito invariato o, ove l’evoluzione normativa lo consenta, in regime di esenzione.

Ciò consentirà agli esercizi commerciali di poter rivedere la loro organizzazione logistica al fine di fornire i loro servizi al maggior numero di clienti nel rispetto delle distanze di sicurezza. Sono convinto che il Comune metterà in atto tutti gli strumenti necessari per individuare le soluzioni possibili,magari a seguito di un proficuo confronto con le organizzazioni di settore, per consentire un rapido e sicuro avvio della stagione.

Se il Covid ci ha insegnato qualcosa è che la rinascita della nostra nazione non può non essere fondata sulla solidarietà e sul rispetto degli altri e partendo da questi valori sono sicuro che riusciremo a ripartire più forti ed uniti di prima.