Amministrative 2021: testa a testa a Canicattì. A Favara avanti Palumbo

Si chiudono definitivamente le urne in Sicilia con l’automatico inizio della fase di scrutinio per le Elezioni Comunali 2021. Sei i comuni agrigentini al voto: Canicattì, Porto Empedocle, Favara, Montevago, San Biagio Platani e Montallegro. Si attendono  gli eventuali ballottaggi che potrebbero arrivare nei centri con sistema elettorale proporzionale (sopra i 15mila abitanti): di questi, 5 sopra i 30mila: Favara e Canicattì, per l’agrigentino. In queste prime ore di sfoglio, a Canicattì  pare che Vincenzo Corbo sia avanti, mentre l’uscente Ettore Di Ventura e Cesare Sciabarrà procedono passo passo. A Porto Empedocle testa a testa di Salvo Iacono e Calogero Martello, seguiti da Rino Lattuca . A Favara Antonio Palumbo  ha superato quota 2200 voti e resta a quattrocento voti di distacco da Totò Montaperto e a oltre 600 da Giuseppe Infurna.