Al San Giovanni di Dio una tenda a supporto del personale sanitario

Prosegue l’attività del Libero Consorzio Comunale di Agrigento a supporto delle autorità sanitarie. Stamani, infatti, all’Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento il personale dell’Ufficio di Protezione Civile (operatori Sorce, Butera, Campione e Rizzo coordinati dal funzionario responsabile dr. Tuttolomondo) ha allestito, insieme ai volontari dell’Associazione Giubbe d’Italia di Santa Elisabetta, una tenda messa a disposizione dalla stessa associazione, regolarmente iscritta nel registro provinciale di Protezione civile. L’operazione è stata richiesta dal direttore sanitario del presidio ospedaliero dr. Antonello Seminierio ed autorizzata dal commissario straordinario del Libero Consorzio dr. Girolamo Alberto Di Pisa.

 La tenda servirà da struttura d’appoggio all’effettuazione dei tamponi per il prelievo dei campioni biologici e la diagnosi del coronavirus, che com’è noto vanno effettuati all’esterno delle strutture per essere eseguiti in sicurezza.