Akragas, Longo e Vicente in sala stampa : “Se lavoreremo bene, nulla ci sarà precluso”

Lorenzo Longo e Bruno Vicente caricano l’ambiente in vista della delicata trasferta di Monopoli. “Siamo consapevoli – ha detto il numero 10 Longo – che quest’anno possiamo giocarcela con tutti, più che sulle gambe dobbiamo lavorare nella nostra testa ed evitare cali di concentrazione come quello di sabato scorso”. In cabina di regia quest’anno Bruno Vicente, il brasiliano lo scorso anno a Melfi, aveva vestito la maglia dell’Akragas nell’anno dell’esonero di Nicola Legrottaglie. “Per me tornare ad Agrigento – dice – è stato un ritorno a casa, nella prossima giornata ci troveremo difronte una squadra in gran forma già a punteggio pieno dopo due giornate, non sarà facile ma sono certo che se giochiamo come sappiamo possiamo fare punti”.

E’ una squadra diversa, sono cambiati tanti giocatori, ma sono tornati anche due che qui hanno fatto benissimo come Alessandro Vono e Bruno Vicente. Proprio a quest’ultimo mister Lello Di Napoli ha ritagliato un ruolo importante, affidandogli le chiavi della regia della squadra bianco-azzurra. “Sono felice di questo ruolo – ha detto il brasiliano – per me vestire ancora la maglia dell’Akragas è come ritornare a casa, qui sto benissimo, adoro questa città e con l’aiuto del pubblico che, quando vuole sa essere veramente caloroso, possiamo fare grandi cose”. La prima interna per l’Akragas però ha lasciato l’amaro in bocca. La squadra ha giocato un buon calcio per oltre 70 minuti poi il tracollo. “Sono convinto – dice Vicente – che abbiamo fatto una buona partita, adesso però occorre fare punti, già in Puglia proveremo a concretizzare quanto di buono abbiamo fatto vedere nella sfida di sabato scorso”. In sala stampa nella giornata di ieri anche Lorenzo Longo, un altro a cui l’allenatore ha affidato un ruolo da leader, maglia numero 10 e in campo da mezzala. “Sono contento, perché in questa posizione riesco a giocare più palloni  – ha detto Longo –  ho visto dei miglioramenti nell’ultima gara casalinga e sono certo che giocando così i risultati arriveranno. A Monopoli, campo molto caldo, cercheremo di portare a casa punti”