Evade domiciliari : arrestato giovane

Senza alcuna autorizzazione, dove si trovava ristretto ai domiciliari, si è allontanato dalla sua abitazione. Ma è stato scoperto e rintracciato. I poliziotti del Commissariato di Canicattì hanno arrestato, in flagranza di reato, T.M.C., 23 anni di nazionalità Rumena, per il reato di evasione. E’ successo nella notte. Il giovane al controllo degli agenti è risultato assente al domicilio, venendo rintracciato successivamente, mentre stava cercando di rientrare a casa.

T.M.C, già posto agli arresti domiciliari poiché responsabile del reato di furto, è risultato recidivo mantenendo condotte contrarie ai provvedimenti cui era sottoposto. Il giovane, infatti, era stato denunciato ed arrestato svariate volte per il reato di evasione. In quest’ultima circostanza, dopo la convalida dell’arresto, la Procura di Agrigento ha disposto nuovamente la misura degli arresti domiciliari.