Agrigento, rapina e furto aggravato in concorso: giovane in arresto

Ieri, 09 ottobre, ad Agrigento, il personale della Squadra Mobile eseguiva un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti nei confronti del condannato in stato di libertà e contestuale ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma in data 07 giugno 2016, a carico di G.Y.,classe ’95,tunisino dovendo lo stesso espiare la pena residua di anni 2, mesi 4 e giorni 22 di reclusione, in quanto riconosciuto responsabile dei reati di rapina e furto aggravato in concorso. Dopo gli adempimenti prescritti, l’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Agrigento per l’espiazione della pena.