Agrigento, partorisce in casa seguita telefonicamente dal 118

Una donna di 38 anni, ha dato alla luce una bimba mentre si trovava in casa, in una abitazione del centro storico di Agrigento. La donna, straniera, è stata seguita telefonicamente dagli operatori del 118. Infatti, mentre una ambulanza è partita alla volta dell’abitazione della donna, la bimba ha deciso di venire alla luce. L’addetto al centralino ha tranquillizzato la donna e dato alcune indicazioni. E così, e’ nata Rachele per la gioia dei genitori e degli uomini del 118 che hanno condotto ugualmente la mamma in ospedale per i dovuti controlli medici.