Agrigento, Parco Archeologico: in arrivo pioggia di euro per continuare a scavare

Per ultimare le ricerche del Teatro Ellenistico e consentire dunque la terza campagna di scavi, ad Agrigento arriveranno 2 milioni di euro. Soldi che serviranno anche per il restauro delle strutture e la sistemazione generale. Questo è stato possibile grazie all’inserimento del progetto, presentato alla Regione, nei fondi del “Patto per il Sud”.
Entro settembre, gli scavi andranno avanti intanto grazie ai residui di bilancio del Parco. Si scava nell’area del santuario Ellenistico-Romano, nelle vicinanze dell’Agorà e oltre alla protome leonina sono stati ritrovati diversi elementi architettonici di un porticato come pezzi di cornici.

Entro il mese, come ha dichiarato anche il Direttore del parco Archeologico della Valle dei templi Parello, partiranno anche i lavori per la ricerca, il restauro e fruizione delle Insulae II e IV del Quartiere Ellenistico Romano dove sono state rinvenute le terme. L’importo totale del progetto è, in questo caso, di 3.960.000 euro.