Agrigento oltre lo Stretto col vento in poppa. Ma a Reggio sarà dura

Nella trasferta contro la Viola Reggio Calabria Agrigento coi favori del pronostico

Al PalaCalafiore il roster calabrese vorrà far vedere al pubblico di casa maggiore fisicità.

Elio Di BellaDi Elio Di Bella – La Fortitudo Agrigento passa lo Stretto domenica prossima con il morale alto dopo la vittoria tra le mura amiche del palaMoncada che ha rilanciato in una partita di altissimo livello le quotazioni della formazione guidata dal coach Ciani.

C’è tanta attesa anche a Reggio Calabria per la prossima sfida.  Il coach della Viola Reggio Calabria, Antonio Paternoster, in una trasmissione televisiva ha parlato chiaro:

Ho detto ai ragazzi che per vincere domenica occorre una super partita. Sarà un match difficile. Affronteremo una squadra costruita per arrivare fino in fondo nella lotta per vincere il campionato. Loro hanno un over in più, con una panchina molto importante”.

Fortitudo Damen Bell-HolterAl PalaCalafiore il roster calabrese vorrà far vedere al pubblico di casa quella maggiore fisicità che è mancata domenica scorsa a Siena, dove ha rimediato una sconfitta, dopo essere stati sempre ad inseguire. Ci si aspetta quindi naturalmente una reazione

Dopo quattro gare la Fortitudo ha messo a segno quattro punti e Viola Reggio due. Al seguito della formazione agrigentina si prevede che andranno alcune decine di tifosi, che proprio in queste ore stanno organizzando la trasferta in bus per sostenere Chiarastella e compagni nella nuova battaglia.

Oggi, giovedì, alle 12 riprendono gli allenamenti con  pesi e allenamento tradizionale. Venerdì  dalle ore 10  Team meeting e allenamento e un ultimo allenamento alle 17 prima della partenza per Reggio sabato mattino.   

A Reggio Calabria roster al completo per Agrigento, mentre il coach dei Viola lamenta il fatto di non avere avuto sinora la squadra al completo negli allenamenti.

Coach Franco Ciani si dovrebbe affidare al quintetto base composto da: Piazza, Evangelisti, Buford, Chiarastella e Bell-Holter.

Si attende un’altra grande prestazione dal ventiseienne americano Damen Bell-Holter dopo il top scorer di 21 punti di domenica scorsa.

Damen è un giocatore esperto e possiede le caratteristiche che cercavamo, siamo molto fiduciosi che possa fare bene nel nostro sistema di gioco” aveva detto il d.s. Cristian Mayer annunciando a luglio l’ingaggio dell’americano e tutto conferma che il giovane dell’Alaska è riuscito subito ad essellaere un nuovo punto di riferimento dentro l’area nel sistema di gioco di coach Franco Ciani. A Reggio sarà certamente tra i protagonisti.

Elio Di Bella