Agrigento, ladri di rame in periferia

Ladri di rame di nuovo in azione tra Agrigento e Favara. Sono almeno sette le contrade prese di mira: Lucia, Ortata, Sant’Anna, Priolo, Gelardo Marino e Malvizzo.

I malviventi, a quanto pare, avrebbero agito in maniera indisturbata, portando via i cavi dell’energia elettrica.

“La nostra zona – commentano gli abitanti di Sant’Anna – è rimasta più volte al buio, vuoi per furti di cavi, vuoi per interventi su propri impianti dell’Enel. C’è gente che ospita nelle proprie case anziani e ammalati, non possiamo permetterci di rimanere senza corrente”.

Nelle scorse settimane dopo una raffica di furti messi a segno fra Zingarello, Punta Bianca, contrade Cipolluzze e Misita, si era anche tenuta una riunione in Prefettura.