Agrigento, il reparto mobile presidia piazza Ravanusella

Il reparto mobile della Polizia. Il prefetto di Agrigento Dario Caputo ha convocato per le 17 in prefettura un comitato per esaminare le recenti criticità delle comunità Africane ad Agrigento. Sarà presente anche il sindaco della città Calogero Firetto. Nel frattempo gli agenti del reparto mobile hanno fatto irruzione nella zona di Piazza Ravanusella. La polizia è intervenuta dopo i recenti fatti che hanno coinvolto alcuni schieramenti opposti di comunità di immigrati. In particolare nei giorni scorsi si erano registrati scontri tra gambiani e senegalesi.

Agrigento, rissa furibonda in centro città

Proprio piazza Ravanusella è stata, giovedì scorso, teatro di una violenta rissa culminata nel sangue col ferimento di due persone di nazionalità senegalesi colpiti diverse volte da due gambiani armati di bottiglia. E sarebbe stata proprio la presenza di quest’ultimi ad agitare i numerosi residenti senegalesi che si sono riversati in piazza a protestare.

Non prima di qualche momento di tensione con urla e qualche disordine prontamente portato alla calma dai carabinieri e dai poliziotti della sezione Volanti di Agrigento. “Qui non si deve spacciare e per questo chiediamo sicurezza per noi e per i nostri bambini” ha dichiarato un senegalese che si è fatto portavoce dei connazionali.

In prefettura una riunione con i rappresentanti della sicurezza

Al vertice convocato dal Prefetto Dario Caputo, hanno preso parte il Questore Maurizio Auriemma, il Colonnello dei Carabinieri Giovanni Pellegrino, il Colonnello della GdF Giuseppe Di Maggio, il Sindaco Calogero Firetto e i rappresentati delle due comunità, per trovare delle soluzioni e mettere in ordine e sicurezza la zona a valle della Via Atenea.

Agrigento, il Prefetto Caputo: “Più controlli e sicurezza in città” GUARDA IL VIDEO