Agrigento, famiglia di romeni occupa una casa del centro storico

Una famiglia di romeni, con bambini, ha forzato la porta di ingresso e si è intrufolata dentro una casa disabitata di proprietà di una anziana.  E’ accaduto giovedì scorso, in via Sant’Onofrio nel centro storico di Agrigento.

A fare la scoperta, è stato un familiare della padrona di casa, allertato dai vicini di casa. L’uomo ha allertato subito la polizia che, giunta sul posto, ha identificato e denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica: C. C., romeno, di 37 anni. Dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di occupazione abusiva aggravata.

Intanto, ieri, è partito l’iter dello sfratto ma saranno necessari i tempi tecnici prima di riuscire ad allontanare la famiglia dall’occupazione occupata abusivamente.