Agrigento, ex direttore Iacp a processo

E’ stata rinviata l’udienza a carico di Ulisse Sajeva, 66 anni. L’ex direttore dell’Iacp di Agrigento, accusato di abuso d’ufficio.

Il rinvio a causa di un impedimento dell’imputato – impegnato a testimoniare in altro processo.

Secondo l’accusa l’ex numero uno dell’istituto case popolari avrebbe prorogato il servizio di pulizia senza passare per gara d’appalto. Un fatto che avrebbe provocato vantaggio economico. L’impresa avrebbe guadagnato i soldi a discapito di altre. Il processo – che si celebra davanti il gup Stefano Zammuto – riprenderà il 23 aprile. Sajeva è difeso dall’avvocato Nicolò Grillo.