Agrigento, commerciante pestato a sangue. Rintracciato aggressore

Pestato un lavoratore del centro scommesse di via Cicerone. Rintracciato il suo aggressore che ora rischia la denuncia.

E’ stato rintracciato dai carabinieri l’aggressore di un trentaduenne commerciante, finito in ospedale a seguito delle ferite riportate dopo un’aggressione subìta in un centro scommesse di via Cicerone. Da quello che si apprende, tutto è nato da un diverbio legato alla giocata di una schedina. L’uomo, di nazionalità extracomunitaria, da dietro il banco scommesse avrebbe aggredito il 32enne pestandolo a sangue e si sarebbe dato immediatamente alla fuga. Il commerciante, invece, è stato subito soccorso e trasportato all’ospedale S.Giovanni di Dio . Sul posto sono intervenuti i carabinieri che sono risaliti all’aggressore grazie all’aiuto di alcuni suoi conoscenti presenti all’interno della sala scommesse. Adesso l’aggressore rischia una denuncia per lesioni.