Aggredisce il comandante della stazione dei carabinieri, arrestata

Nella serata di domenica, i Carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro hanno arrestato arresto in flagranza di reato:

Mariagrazia Scrofani  , classe 1981, casalinga di Palma di Montechiaro, poiché resasi responsabile dei reati di oltraggio, minaccia, violenza e resistenza a un Pubblico Ufficiale, nonché lesioni personali e danneggiamento aggravato.

In particolare, la 35enne casalinga palmese si recava presso la Stazione Carabinieri di Palma di Montechiaro, dove, senza ragionevole motivazione, iniziava ad inveire nei confronti dei Militari presenti, proferendo al loro indirizzo frasi dal chiaro tenore minaccioso ed oltraggioso, per poi scagliarsi contro il Comandante della Stazione, colpendolo ripetutamente con calci e pugni e danneggiando alcuni arredi della caserma, venendo però immediatamente bloccata ed ammanettata.

In seguito all’aggressione il Sottufficiale dell’Arma era costretto a ricorrere a cure mediche presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Licata “San Giacomo d’Altopasso”.

L’arrestata, espletate le formalità di rito, veniva condotta presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari,  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.