Addio a Tonino Casesa: è stato tra i fondatori dell’Aido

Dopo una brutta malattia che ha combattuto per diversi anni e’ volato in cielo all’età di 63 anni Tonino Casesa. Tra i fondatori dell’Aido, Associazione Italiana donazione organi nella provincia di Agrigento negli anni 80 la sua missione era diventata quella di difendere il cittadino consumatore ed aveva costituito dapprima il DIFENSORE CIVICO occupandosi dei problemi della città per poi fondersi con la FEDERCONSUMATORI, Associazione di difesa e promozione dei diritti dei consumatori, portando avanti tantissime iniziative sociali e sindacali per il territorio agrigentino.  Per oltre un trentennio funzionario della Regione Siciliana venne nominato Dirigente generale dell’Area dello Sviluppo Industriale, oggi Irsap, durante la Presidenza Catuara con molteplici inchieste giudiziarie per le quali venne completamente assolto.  La sua ultima dichiarazione pubblica nel 2013 “l’assoluzione mi restituisce quella dignità professionale che qualcuno aveva provato ad offuscare dopo lunghi anni di onorata carriera. Un’esperienza che certamente mi ha segnato, dalla quale esco però fortificato e consapevole di avere, attraverso un giudizio terzo, agito e operato sempre nel pieno rispetto della legalità” . Lascia la moglie Rosa Pletto e tre figli Lello, Athena e Diego. I funerali  si svolgeranno domani mercoledi 22 dicembre alle ore 16 nella Parrocchia Madonna delle Rocche (Chiesa nuova).